VANITY FAIR                                                                7 AGOSTO 2017

Addio a Stefania Fiorentino, la mamma della «bimba di pietra»

 

 

 

 

Stefania Fiorentino, la mamma della piccola Bea colpita da una rarissima malattia genetica, è morta dopo una lunga battaglia contro il cancro

«Vorremmo trovare le parole giuste, ma purtroppo non ci sono. Stefania, la mamma di Bea, ci ha lasciato questa sera. Di fronte a un momento così difficile, sono certa che rispetterete il nostro silenzio». Un messaggio breve e pieno di dolore, con queste parole la famiglia di Stefania Fiorentino ha annunciato la sua scomparsa, sulla pagina da lei creata su Fb «Il mondo di Bea».

Uno spazio  sul web e una onlus dedicata a sua figlia, colpita da una malattia rarissima di cui non si conosce il nome e nemmeno la cura, che ha trasformato il corpo della bimba in un’armatura rigida, che la rende immobile e che Stefania aveva definito «come di pietra».

È per questa patologia ai più sconosciuta, che Stefania, 35 anni, ha cercato di smuovere mari e monti per 8 anni, insieme a suo marito Alessandro, pur di assicurare un futuro dignitoso a sua figlia e sensibilizzare la ricerca medica sulle patologie sconosciute.

Il destino però ha deciso di colpirla due volte, costringendola a combattere anche contro il cancro: un tumore al seno che Stefania credeva di avere debellato un anno fa ma che si è ripresentato più forte di prima portandosela via per sempre. All’annuncio sul web della scomparsa di questa mamma coraggiosa, sono seguiti i messaggi, migliaia, di tutte le persone che le sono state vicine in questi anni.

Tra loro anche la cantante Emma Marrone, che Stefania era riuscita a contattare per realizzare il sogno di sua figlia e fargliela conoscere. «Questa notizia mi ha spezzato il cuore – scrive la cantante -. Non ho parole, solo un grande senso di vuoto. Grazie per tutto ciò che mi hai sempre trasmesso, il tuo affetto sincero, la tua forza, il tuo infinito coraggio e la voglia di vivere. Mi mancherai da morire amica mia…».

«La vita è ingiusta» scrive un’amica di Stefania su Facebook e con Stefania e Bea lo è stata davvero. Martedì alle 14 si svolgerà il funerale nella chiesa del Santo Volto  a Torino.

 

SITO UFFICIALE GESTITO DALLA FAMIGLIA DI BEA
PER SOSTENERE "GLI AMICI DEL MONDO DI BEA ONLUS"

IT24V0335901600100000077100
BIC BCITITMX        

 

 

 

   

Gli Amici del Mondo di Bea Onlus, sede legale Corso Mortara 36/7 Torino P.iva 97768000016